Descrizione Lavoro

Scala del giardino realizzata con traversine ferroviarie recuperate, ciotoli di fiume posati a secco in sabbia e rocce  di grosse dimensioni per il contenimento del terreno posto ai lati. Sono state piantumate delle piante erbacee perenni che già dalla seconda stagione andranno a coprire i punti di congiunzione dei diversi materiali usati e renderanno la gradinata armoniosa e in sintonia con l’ambiente circostante.

La Scala, un elemento decorativo che non può mancare in un giardino con dislivelli di terreno. Essa crea decoro, suggerisce all’occhio di chi vi passeggia la via da prendere per addentrarsi in angoli di giardino da scoprire.
Forse più di ogni altro elemento del giardino, le gradinate emanano un fascino irresistibile e offrono la maggior gamma di potenzialità. Portano da un livello a un’altro, cambiano le prospettive spaziali e presentano opportunità creative senza limiti.
Molto dei giardini più interessanti sono collinosi, con gradinate che terminano fuori visuale e iniziano o finiscono apparentemente senza ragione. Le scalinate possono creare ogni genere di spazi per la vegetazione, hanno un inizio e una fine e, spesso, una ringhiera: tutti elementi che si prestano a ulteriori abbellimenti. Allo stesso tempo, per molte casa costruite su dislivelli, anche pochi gradini d’ingresso possono esprimere la fantasia del proprietario tanto quanto il cancello o la porta d’entrata.

Scheda Tecnica

Materiale: Traversine Ferroviarie Recuperate, Ciotoli di Fiume, Rocce Grosse, Piante Erbacee Perenni

Dimensioni:

Galleria Fotografica

Share